Il Vino Etrusco

Toscana - AR

  • Località Antria 32/C Arezzo AR
Descrizione
Ad Arezzo, nel cuore della Toscana, alle pendici delle Foreste Casentinesi una cantina che raccoglie il testimone della civiltà etrusca: vivere in armonia con la natura. Il marchio Rasenna è un richiamo alle origini. Gli Etruschi tra di loro si chiamavano Rasenna o Rasena. 
Non vogliamo dimenticare le nostre origini perché è con la storia che acquisiamo l’esperienza che ci viene tramandata. Sapore è Sapere, Coltura è Cultura e Vite è VITA… non vogliamo perdere la nostra vite!
I nostri sono prodotti unici, dalla qualità estremamente elevata. Sono pezzi di grandissimo pregio e da collezione. Sono il risultato di studi, esperimenti e anche di sbagli, che a volte aiutano. Abbiamo scelto l’agricoltura biologica e biodinamica. Negli antichi vigneti i grappoli vengono raccolti a mano. Non aggiungiamo nessun elemento al succo d’uva che riposa, non in barricaie, ma in orci interrati a 3 metri di profondità. Produciamo vino come 2.500 anni fa e regaliamo esperienze uniche e indimenticabili.
Gallery
Servizi
  • Parcheggio Auto
  • Parcheggio Pullman
  • Vendita Vini
  • Wifi
Posizione
ALBUM

Le uve bianche Albana Trebbiano e Malvasia piantate circa sessant’anni da per cui con portainnesti che oggi non esistono più, vengono colte rigorosamente a mano verso la fine di settembre. Di solito una settimana prima di cogliere le uve rosse. Appena colti vengono eliminati quasi tutti i “graspi” a mano e poi gli acini interi messi nello strettoio. Il succo d’uva che ne esce entra, per caduta, nell’orcio coibentato con cere e resine per iniziare la sua fermentazione. Dopo un travaso “il nettare degli Dei” viene portato nella collina degli Orci, dove vinifica in assoluta armonia con la natura. A tre metri di profondità non vi è luce, né aria né rumori ma, in compenso, c’è una temperatura costante. Una cantina naturale perfetta come usavano i nostri avi Etruschi. L’Album riposa per un anno sotto terra. A contatto con i minerali circostanti si arricchisce ed acquista profumi e sapori totalmente diversi che lo rendono unico e inconfondibile. Un grande corpo, morbido e profumato, rende Album un vino armonico e con possibilità di abbinamenti che spaziano dagli antipasti ai formaggi, dalle carni bianche ai dolci. La produzione limitati di 350 bottiglie l’anno viene imbottigliata in vetri da invecchiamento da 800 gr e tappata con sugheri naturali Amorin e sigillata con gommalacca gialla, questo per garantire un buon invecchiamento.

VINUM

È prodotto come Nerum secondo il metodo Mondini, cosicchè il succo d’uva viene messo in orci che, sigillati con resine vegetali e cera delle nostre api e poi sepolto sottoterra, dove riposa solo per 1 anno. Ciò significa che il vino è più leggermente strutturato, ricco, gustoso e profumato se confrontato con Nerum, ma certamente più adatto per i pasti di tutti i giorni e una serata tranquilla con gli amici. Maturazione e affinamento: in vasi sepolti per 12 mesi e poi in bottiglia per tre mesi. - Produzione: 550 bottiglie da 750 cl. - Temperatura di servizio: 16° C. Colore: rosso rubino con riflessi viola scuro rubino intenso. Profumo: intenso e ben definito, con accenni di miele e resina. Gusto: Inizialmente può parere dolciastro a causa dell’esplosione di sapori derivante dall’isolamento del vaso e dallo scambio con i minerali del suolo, ma finisce per essere ben secco e tannico. Vinum è offerto in una serie limitata di 550 bottiglie da 0,75 lt.

NERUM

Partendo dalla terra tenuta a prato e concimata organicamente, dalle vecchie viti (oltre 60 anni) lavorate a mano e con trattamenti biologici, siamo arrivati coinvolgendo storici, archeologi, dottori in agraria, geologi, mastri cocciai, ad avere nel 2014 un prodotto eccelso, perfetto nei suoi equilibri e soprattutto totalmente naturale senza alcun tipo di aggiunta cioè “è una spremuta di uva che la terra ci dona”. Nella collina degli orci il vino NERUM, dopo essere stato spremuto in cantina, riposa in orci coibentati a mano con resine e cera e interrati a 3 mt. per almeno 3 anni. Nell’anno 2016 siamo in grado di offrire il primo vino dopo 2500 anni vinificato con il metodo Mondini che si avvicina a quello degli antichi etruschi. Una differenza con gli altri vini è la totale assenza di aggiunte chimiche, i sapori e i profumi derivati dall’interscambio con la terra e con la coibentazione lo rendono un vino totalmente diverso. La prima collezione è uscita a fine ottobre 2016, selezionata e invecchiata 3 anni, è dedicata a SELVANS il Dio Etrusco che proteggeva dalla inclemenza della natura, sarà composta di 170 anfore di terracotta da 1,5 lt studiate e realizzate in stile Etrusco. Non resta solo che degustarlo in un sereno convivio.

UVEM

Il primo vino al mondo vinificato in orci di terracotta vetrificati, a 3 metri di profondità, un progetto che unisce la storia del vino alla moderna tecnologia. “Metodo Mondini”. Abbiamo ancora vitigni di circa 50-70 anni che sono di Sangiovese, Canaiolo, Ciliegiolo, Albana, Trebbiano, Malvasia che vengono sapientemente uniti in percentuali 85% uve rosse e 15% uve bianche. Uve: Sangiovese-Canaiolo 85%, Trebbiano-Malvasia 15% - Alcool: 13% - Vendemmia: a mano - Vinificazione: Le uve vengono separate dai raspi a mano, vengono pressate dolcemente, senza alcuna aggiunta di anidride solforosa o di altre sostanze. La pigiatura è fatta a mano ogni giorno. Le feccie sono eliminate per decantazione. - La vigna viene trattata con sistema biologico certificato e biodinamico cioè concimata con trinciature e tenuta a prato con escrementi animali. Dopo le varie zappettature, passaggi antiperonospera e oidio, defogliazione vicino al grappolo per raccogliere tutto il sole prima di essere raccolto. Verso la fine di settembre inizia la raccolta che è fatta assolutamente manuale, da bambini e persone da tre anni fino a 84 anni in festa ed in armonia con la natura. Dopo, Il Nerone viene messo sotto terra, in orci fatti a mano da un mastro cocciaio di Cortona che ancora usa le cave dove si rifornivano i nostri antenati Etruschi, senza utilizzo di pompe, dove la temperatura costante, la quasi completa assenza di ossigeno, il buio completo lo rendono un vino unico nei colori, nei profumi, nei sapori e nei retrogusti veramente inconfrontabili. Dopo 24 mesi viene imbottigliato in 170 magnum da 1,5 Lt. e poi tenuto sei mesi in cantina prima della vendita.

Visite proposte

Un viaggio nel tempo. Non la solita visita in cantina.
Vi siete mai chiesti cosa bevesse Achille sotto le mura di Troia? Potete smettere di sognare e iniziare a bere.
Si inizia con il percorso in vigna, a seguire visita nella piccola cantina etrusca dove vengono aperti i vini scelti per decantare. Poi la collina degli orci, coibentati con cere e resine, e sotterrati a 3 metri di profondità. La cantina ideale dove dalle cannelle esce spremuta di uva vinificata! Infine visita alla cantina di invecchiamento, dove è possibile acquistare il vino ed etichettarlo prima della degustazione con prodotti locali o antipasto Etrusco con ricette di Apicio attualizzate.
Francesco, dopo 18 anni di Archeologia Sperimentale applicata alla vinificazione Etrusca, è riuscito a produrre “il nettare degli Dei”. Sarà la vostra guida appassionata attraverso i segreti di questa particolare tecnica dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità.
La visita per due persone prevede il rilascio della bottiglia.

VISITA CON DEGUSTAZIONE PER DUE PERSONE
PRENOTAZIONE MINIMA PER 2 PERSONE - MASSIMO 2 PERSONE
La visita è prevista due persone ed è inclusa un'intera bottiglia nella degustazione.

22 visite programmate - € 50.00

Prenota ora Regala
VISITA CON DEGUSTAZIONE PER QUATTRO PERSONE
PRENOTAZIONE MINIMA PER 4 PERSONE - MASSIMO 4 PERSONE
La visita è prevista due persone ed è inclusa un'intera bottiglia nella degustazione.

22 visite programmate - € 27.50

Prenota ora Regala
VISITA CON DEGUSTAZIONE PER SEI PERSONE
PRENOTAZIONE MINIMA PER 6 PERSONE - MASSIMO 6 PERSONE
La visita è prevista due persone ed è inclusa un'intera bottiglia nella degustazione.

22 visite programmate - € 20.00

Prenota ora Regala
Prenota ora
Servizi principali
Contatti
Il Vino Etrusco
  • Località Antria 32/C Arezzo AR