Oinoe Vini

Emilia Romagna - Parma

  • Str. Dei Ronconi, 23, Traversetolo Parma
Descrizione

Oinoe-La città del vino è situata sulle prime colline Parmensi (Guardasone di Traversetolo), nel pieno del territorio della “Food Valley” Emiliana. La cantina è attorniata da 50 ettari di terreno di cui 23 a vigneto.

Oinoe è un’azienda a conduzione familiare: la famiglia Cerioli, al seguito di Alex, è riuscita a creare sulla collina di Guardasone un microcosmo tutto incentrato sul vino. La grande passione per questo prodotto si unisce all’esperienza e alla cultura del lavoro che costituisce la parte più importante dell’eredità trasmessa di generazione in generazione.

Tra le varietà coltivate sono presenti vitigni autoctoni e “storici” della viticoltura collinare Parmense (Lambrusco varietà Maestri, Malvasia di Candia Aromatica, Bonarda e Barbera) e vitigni non autoctoni, principalmente derivanti dall’influenza della dominazione Francese anche nella enocultura della provincia, quali Cabernet Sauvignon, Merlot, Sauvignon Blanc, Pinot Blanc, Chardonnay e Moscato. Un terroir (tessitura geologica) particolare e un microclima particolarmente favorevole, consentono di coltivare anche queste tipologie con risultati sorprendenti.

La cantina ha recentemente ottenuto la certificazione SQNPI per l’agricoltura integrata avanzata, che tutela la salute dell’uomo e dell’ambiente rispettando i criteri della piena sostenibilità e riducendo al minimo l’impatto dell’attività produttiva sulla natura.

Particolare cura viene riservata ai vari cicli di produzione: la lavorazione del terreno, la potatura e la raccolta a mano delle uve appoggiate delicatamente in piccole casse, che garantisce di mantenere integro il grappolo. Le moderne tecniche di produzione adottate e le lavorazioni a freddo consentono poi di preservare intatti sapori, profumi, e caratteristiche delle varie tipologie di vino prodotto in maniera più naturale possibile.

I terreni non vitati, adiacenti ai vigneti della proprietà, vengono coltivati a rotazione con diverse tipologie di grano e ceci, per produrre più tipologie di farina macinata a pietra e diversi formati di pasta.

Gallery
Servizi
  • Accetta Carte Di Credito
  • Parcheggio Auto
  • Parcheggio Pullman
  • Sala Conferenze
  • Vendita Vini
  • Wifi
Posizione
Boccanegra

Lambrusco Frizzante Emilia IGP
Varietà dell’uva: Lambrusco Maestri e Ancellotta
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 3000
Età delle vigne: 10 anni
Vendemmia: settembre/ottobre
Resa media per ettaro: 11 t./ha
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette; le uve vengono
diraspo-pigiate quindi poste nei vinicatori dove inizieranno una criomacerazione.
Il mosto viene poi sgrondato per il 20% circa e conservato a freddo.
Il rimanente mosto fermenta per 4-5 giorni a contatto con le bucce. Il mosto non
fermentato viene poi unito a quello già fermentato al ne di indurre una
rifermentazione, da svolgersi in autoclave a temperatura controllata.
Dati analitici all’imbottigliamento
Alcool 11,5% Vol, Zuccheri residui 18,1 g/l,
Acidità totale 7 g/l, pH 3.43, SO2 Totale 49 mg/l
Caratteristiche
Colore: Rosso porpora intenso
Olfatto: Spiccano per intensità e tipicità gli aromi di frutta rossa, specialmente
la fragola. Il naso si completa con un delicato sentore di ori di sambuco.
Gusto: Il vino è piacevolmente fresco, con un retrogusto leggermente amarognolo
che richiama l’amarena ben equilibrato da una discreta morbidezza.
Temperatura di servizio: 12/14° C

Orotalt

Colli di Parma DOC Rosso
Varietà dell’uva: Barbera e Bonarda
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 4200
Età delle vigne: 47 anni
Vendemmia: Prima decade di settembre
Resa media per ettaro: 7 t./ha
Vinificazione: Le uve vengono raccolte a mano in piccole cassette e diraspo-pigiate. Il mosto rimane a contatto con le bucce per 4-5 giorni, al ne di estrarne il colore e le componenti che apporteranno corposità e profumi al vino. Una volta separato dalle bucce, il mosto prosegue la fermentazione in tini d’acciaio a temperatura controllata (18°C) e la ultima in autoclave, dove mantiene la propria naturale vivacità.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 13,5% Vol, Zuccheri residui 6 g/l, Acidità totale 6,5 g/l, pH 3.52, SO2 Totale 65 mg/l
Caratteristiche
Colore: Rosso rubino intenso
Olfatto: Intensi sentori di frutta rossa matura, spiccate note di spezie ed un lieve e piacevole sentore di cuoio.
Gusto: Vino di buon corpo, caratterizzato da una lieve e vivace tannicità per nulla fastidiosa. L’ottima freschezza lo rende un vino di piacevole beva.
Temperatura di servizio: 12/14° C

Lambrusco del Viadanese

IGP Provincia di Mantova Lambrusco Frizzante
Varietà dell’uva: Lambrusco Viadanese 100%
Provenienza Uve: Cogozzo di Viadana
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 3900
Vendemmia: Fine settembre primi di ottobre
Resa media per ettaro: 13 t./ha
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette. I grappoli vengono diraspo pigiati e posti all’interno di vinicatori dove subiscono una criomacerazione. Il 30% del mosto viene quindi sgrondato e conservato a freddo, mentre il rimanente viene fatto fermentare per 6 giorni a contatto con le bucce. L’unione del mosto conservato a freddo con il vino fermentato innesca poi una seconda fermentazione che avviene ad una temperatura controllata di circa 15°. La presa di spuma ha una durata totale di almeno 90 giorni.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 12,5% Vol, Zuccheri residui 10 g/l, Acidità totale 7,2 g/l, pH 3.42, SO2 Totale 45 mg/l
Caratteristiche
Colore: Rosso Rubino con riessi porpora
Olfatto: Al naso sono subito evidenti il carattere vinoso e gli aromi fruttati, di spicco i frutti di bosco come more e mirtilli. Si notano in aggiunta sentori vegetali verdi, penetranti ma non troppo invadenti.
Gusto: Il vino è decisamente secco al palato; le bollicine, fini e numerose, accentuano la percezione difreschezza e tannicità già ben delineate.Il gusto è pieno e strutturato, caratterizzato da una buona persistenza gusto-olfattiva.
Temperatura di servizio: 8°-10 C

Evoe

Colli di Parma Cabernet DOC
Varietà dell’uva: Cabernet
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 4200
Età delle vigne: 18 anni
Vendemmia: Inizio ottobre
Resa media per ettaro: 10,7 t./ha
Vinifcazione: La raccolta viene effettuata a mano in piccole cassette; una volta diraspo-pigiate le uve vengono trasferite all’interno dei vinifcatori, dove tramite la fermentazione a contatto con le bucce si estraggono le sostanze polifenoliche in esse contenute. Alla fermentazione alcolica (12-15 giorni) segue la fermentazione malolattica che abbassa leggermente l’acidità del vino e di conseguenza lo rende più morbido al palato.
Posto in barrique di rovere francese con media e bassa tostatura per 12 mesi, il vino trascorre infine un lungo affnamento in bottiglia.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 13.5% Vol, Zuccheri residui 1.2 g/l. Acidità totale 6.6 g/l, pH 3.79, SO2 Totale 48 mg/l
Caratteristiche
Colore: Rosso rubino intenso con riflessi granata
Olfatto: Intensi sentori di frutta rossa matura e di ciliegie sotto spirito; si distinguono note di vaniglia, aromatiche ed eteree.
Gusto: Ingresso caldo e morbido al palato, caratterizzato da una buona tannicità che avvolge la bocca e dona struttura e lunghezza; si evidenzia una discreta nota di freschezza che dona longevità al prodotto.
Temperatura di servizio: 18° C

Pentelico

Colli di Parma DOC Merlot
Varietà dell’uva: Merlot
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 4200
Età delle vigne: 17 anni
Vendemmia: Prima decade di settembre
Resa media per ettaro: 10,7 t./ha
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette; le uve vengono diraspo-pigiate quindi poste nei vinicatori dove inizieranno una fermentazione a contatto con le bucce della durata di 8-10 giorni. Seguono la fermentazione alcolica e infine la fermentazione malolattica, che permette al vino di ingentilirsi e ammorbidirsi. A fine fermentazione il vino riposa per molti mesi in serbatoi d’acciaio e ultima il proprio affinamento in bottiglia.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 13,5% Vol, Zuccheri residui 1,8 g/l, Acidità totale 5,3 g/l, pH 3.68, SO2 Totale 49 mg/l
Caratteristiche
Colore: Rosso rubino intenso
Olfatto: Intensi profumi di frutta rossa (ciliegia e frutti di bosco), accompagnati da un delicato sentore vegetale ben armonizzato e da note di spezie dolci.
Gusto: Il vino è decisamente corposo, caldo al palato e di buona struttura, mantenendo tuttavia una facile beva.
Temperatura di servizio: 14/16° C

Rosso Parma

Colli di Parma DOC Rosso
Varietà dell’uva: Barbera e Bonarda
Tipologia del suolo: Medio impasto argilloso
Numero ceppi ettaro: 1800
Età delle vigne: 53 anni
Vendemmia: ottobre
Resa media per ettaro: 5 t./ha
Vinificazione: Una leggera sovramaturazione dell’uva sulla pianta permette di ottenere una maggiore concentrazione di zuccheri e polifenoli nell’acino. Una volta raccolti manualmente in piccole cassette, grappoli vengono diraspo-pigiati e posti all’interno di vinificatori, dove si avvia un processo fermentazione a contatto con le bucce della durata di otto giorni. In seguito alla svinatura per separarlo dalle fecce, il vino porta a termine la fermentazione in tini d’acciaio, mantenendo un leggero residuo zuccherino che dona una naturale morbidezzaal prodotto. Terminata la fermentazione, il vino riposa per almeno dieci mesi in serbatoi d’acciaio e ultima il proprio afnamento in bottiglia per quasi un anno.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 16% Vol, Zuccheri residui 2,6 g/l, Acidità totale 7,2 g/l, pH 3.46, SO2 Totale 40 mg/l
Caratteristiche
Colore: Rosso rubino intenso
Olfatto: Intensi profumi di frutta rossa matura e viola, accompagnati da un delicato sentore vinoso. Seguono note speziate e di cacao.
Gusto: Il vino è corposo e ben strutturato, decisamente lungo in bocca. La piacevole rotondità e la spiccata morbidezza vengono equilibrate dall’intensa freschezza caratteristica del vitigno.
Temperatura di servizio: 14/16° C

Ikario

Colli di Parma DOC Chardonnay
Varietà dell’uva: Chardonnay
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 3000
Età delle vigne: 28 anni
Vendemmia: agosto
Resa media per ettaro: 7 t./ha
Vinificazione: Le uve vengono raccolte a mano in piccole cassette; dopo essere state raffreddate, esse vengono pigiate utilizzando un ambiente riducente che ne impedisce il contatto con l’ossigeno. Solo il mosto fiore verrà utilizzato per la produzione di questo vino. La fermentazione viene condottaa bassa temperatura per consentire il miglior sviluppo dei profumi tipici del vitigno. Il vino riposa in serbatoi d’acciaio sui propri lieviti, che lo arricchiscono rendendolo più complesso.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 12% Vol, Zuccheri residui 2,1 g/l, Acidità totale 5,8 g/l, pH 3.56, SO2 Totale 63 mg/l
Caratteristiche
Colore: Giallo paglierino con riflessi verdognoli
Olfatto: Spiccano sentori di fiori gialli e di frutti tropicali;
oltre alle note di macchia mediterranea si distinguono rosmarino, zafferano ed eucalipto.
Gusto: Vino morbido ed equilibrato, mantiene una buona acidità che lo rende piacevole e di facile beva.
Temperatura di servizio: 10/12° C

Virgo

Colli di Parma DOC Sauvignon
Varietà dell’uva: Sauvignon blanc
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 4200
Età delle vigne: 12 anni
Vendemmia: Agosto
Resa media per ettaro: 6 t./ha
Vinificazione: Le uve vengono raccolte a mano in piccole cassette e subito raffreddate, dalla vigna fino alla cantina, per preservarne la qualità e gli aromi primari. Una volta terminata la pressatura, il mosto viene conservato a temperatura controllata utilizzando un ambiente riducente che ne previene il contatto
con l’ossigeno. La fermentazione, condotta anch’essa a bassa temperatura, consente di conservare e valorizzare al meglio i profumi tipici del vitigno.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 13% Vol, Zuccheri residui 2 g/l,. Acidità totale 7 g/l, pH 3.38, SO2 Totale 51 mg/l
Caratteristiche
Colore: giallo paglierino con riflessi verdognoli
Olfatto: Notevoli i sentori di bosso, foglia di pomodoro e agrumi, in particolare il cedro maturo. Si percepiscono inoltre un aroma di salvia e una sensazione minerale di pietra focaia.
Gusto: vino avvolgente dal carattere sapido, abbastanza pieno e strutturato, lungo sul finale.
Temperatura di servizio: 10/12° C

Rea

Colli di Parma DOC Malvasia
Varietà dell’uva: Malvasia Aromatica di Candia
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 2200
Età delle vigne: 53 anni
Vendemmia: settembre
Resa media per ettaro: 7 t./ha
ViniFIcazione: I grappoli vengono raccolti a mano in piccole cassette e mantenuti a temperatura controllata per preservarne la qualità. Una volta in cantina subiscono una criomacerazione per 4-5 giorni, al ne di estrarre le sostanze aromatiche e i precursori di aromi caratteristici del vitigno. Il mosto viene poi fermentato al riparo dall’ossigeno e a temperatura controllata per preservarne la totalità dei profumi. Dopo la fermentazione il vino matura sui propri lieviti in tini d’acciaio.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 14% Vol, Zuccheri residui 2,2 g/l, Acidità totale 5,4 g/l, pH 3.54, SO2 Totale 28 mg/l
Caratteristiche
Colore: Giallo paglierino intenso
Olfatto: Al naso il vino è aromatico e ricco di profumi primari, fruttati (mandarino e pesca gialla) e oreali (sambuco e rosa tea). Spiccano poi piacevoli note di mandorla e miele sul nale.
Gusto: L’ingresso del vino è pieno e rotondo, caratterizzato da buona struttura e sapidità, ben bilanciata dalla discreta acidità che lo rende fresco al palato.
Temperatura di servizio: 10/12° C

Ambrosia

Moscato dolce Emilia IGT
Varietà dell’uva: Moscato Bianco
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 4200
Età delle vigne: 12 anni
Vendemmia: settembre
Resa media per ettaro: 9 t./ha
Vinificazione: Una volta raccolte a mano in piccole cassette le uve subiscono una breve criomacerazione per estrarre dalle bucce gli importanti aromi di questo vitigno. Il mosto viene raffreddato per permettere l’illimpidimento per precipitazione. In seguito ad una breve fermentazione si passa nuovamente al raffreddamento, così da bloccare la fermentazione e mantenere il naturale tenore zuccherino.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 6,5% Vol, Zuccheri residui 109 g/l, Acidità totale 6,4 g/l, pH 3.52, SO2 Totale 70 mg/l
Caratteristiche
Colore: Giallo paglierino
Olfatto: Aromi floreali (in particolare fiori bianchi) e fruttati: pesca bianca e albicocca essiccata. Sul finale spicca una nota di miele d’acacia.
Gusto: Vino dolce e aromatico, mantiene una buona freschezza che non lo rende stucchevole.
Temperatura di servizio: 8/10° C

Mèstor

Colli di Parma Lambrusco Frizzante DOC
Varietà dell’uva: Lambrusco Maestri
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 3000
Età delle vigne: 11 anni
Vendemmia: settembre/ottobre
Resa media per ettaro: 11 t./ha
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette. In seguito alla diraspo-pigiatura, le uve subiscono una criomacerazione di oltre 36 ore all’interno dei vinificatori. Il 50% circa del mosto viene poi sgrondato e conservato a freddo, mentre il restante fermenta per 4-5 giorni a contatto con le bucce. Finalizzata all’estrazione degli importanti e tipici aromi di questo vitigno dalle bucce. La seconda fermentazione avviene in seguito all’aggiunta del mosto non fermentato, in autoclave e a temperatura controllata.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 12% Vol, Zuccheri residui 8,45 g/l, Acidità totale 7,4 g/l, pH 3.5, SO2 Totale 53 mg/l
Caratteristiche
Colore: Rosso rubino con riflessi porpora
Olfatto: Al naso il vino è marcatamente fresco e vinoso, con note fruttate (frutta rossa e frutti di bosco) ed erbacee. Si notano poi leggeri sentori speziati, principalmente pepe verde.
Gusto: Il vino è decisamente fresco al palato, con una bollicina evidente ma non eccessiva. La discreta tannicità dona al vino una buona persistenza.
Temperatura di servizio: 12/14°

Mélos

Colli di Parma DOC Sauvignon Frizzante
Varietà dell’uva: Sauvignon Blanc
Tipologia del suolo: Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 4200
Età delle vigne: 10 anni
Vendemmia: agosto
Resa media per ettaro: 7 t./ha
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette. Le uve vengono prima raffreddate poi pigiate; ogni lavorazione successiva avviene in ambiente di riduzione, che evita qualsiasi contatto con l’ossigeno. Per la produzione di questo vino viene utilizzato esclusivamente il mosto ore, frutto della prima pigiatura. La fermentazione viene condotta a bassa temperatura per consentire uno sviluppo ottimale dei profumi tipici del vitigno.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 12% Vol, Zuccheri residui 8,5 g/l,, Acidità totale 6,4 g/l, pH 3.33, SO2 Totale 51 mg/l
Caratteristiche
Colore: Giallo paglierino con riessi verdognoli
Olfatto: Si evidenziano immediatamente sentori di ori bianchi e delicate note vegetali ed erbacee, tra cui spicca indubbiamente il bosso. Tra gli aromi fruttati si distinguono agrumi, come il pompelmo, e frutta esotica,
specialmente frutto della passione.
Gusto: L’ottima freschezza che caratterizza la degustazione lascia la bocca pulita, con un caratteristico lieve sentore amarognolo finale. Anche al palato il vino si distingue per le note erbacee e i sentori vegetali.
Temperatura di servizio: 8/10° C

Sabitu

Colli di Parma DOC Malvasia Frizzante
Varietà dell’uva: Malvasia Aromatica di Candia
Tipologia del suolo. Medio impasto
Numero ceppi ettaro: 3700
Età delle vigne: 53 anni
Vendemmia: settembre
Resa media per ettaro: 10 t./ha
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette.
Mantenute fin da subito al freddo, le uve vengono pigiate per poi subire una criomacerazione finalizzata all’estrazione degli importanti e tipici aromi di questo vitigno dalle bucce. Una buona parte del mosto viene mantenuta dolce a temperatura controllata, per poi essere utilizzata per innescare la seconda fermentazione e quindi la presa di spuma.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 13% Vol, Zuccheri residui 9 g/l, Acidità totale 6,6 g/l, pH 3.41, SO2 Totale 56 mg/l
Caratteristiche
Colore: Giallo paglierino intenso
Olfatto: Al naso il vino è decisamente aromatico, e si caratterizza per gli aromi floreali (tra i quali la rosa e delicate note di lavanda) e per quelli fruttati, con sentori di bucce di agrumi candite.
Gusto: Il vino è morbido e abbastanza consistente, caratterizzato da una discreta sapidità.
Temperatura di servizio: 8/10° C

Magno

Vino Spumante Brut Millesimato
Varietà dell’uva: Chardonnay 80% Pinot Bianco 20%
Tipologia del suolo: Medio impasto tendente al limoso, calcareo con sottosuolo ghiaioso
Numero ceppi ettaro: 3900
Vendemmia: Fine agosto
Resa media per ettaro: 12 t./ha
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette. I grappoli vengono immediatamente pigiati senza diraspatura, in modo da mantenerli integri impedendo ogni precoce fuoriuscita di succo dagli acini. Una volta ripulito, il mosto ottenuto subisce una fermentazione diretta in vasca a temperatura controllata, grazie all’azione di lieviti selezionati. Questo tipo di fermentazione permette al vino di conservare intatti tutti gli aromi caratteristici delle uve che lo compongono.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 11,5% Vol, Zuccheri residui 12 g/l, Acidità totale 6,2 g/l, pH 3.08, SO2 Totale 55 mg/l
Caratteristiche
Colore: Giallo paglierino
Olfatto: Il vino è ricco di aromi oreali che rimandano a ori bianchi come il biancospino. Spiccano però specialmente, tra gli aromi fruttati, le note di pera Williams.
Gusto: Le bollicine, abbastanza ni e numerose, esaltano la buona freschezza del vino e aggiungono vivacità e cremosità all’assaggio. Una discreta sapidità riequilibra le note acide al palato.
Temperatura di servizio: 8° C

Una Rosa è

Emilia IGT Spumante Rosé
Varietà dell’uva: Barbera
Tipologia del suolo: Medio impasto sabbioso
Numero ceppi ettaro: 3700
Età delle vigne: 18 anni
Vendemmia: settembre
Resa media per ettaro: 10 t./ha
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette. Le uve vengono pigiate immediatamente, evitando il contatto pellicolare. Solo la primissima parte del mosto fiore viene raccolta per produrre questo vino che quindi assume un bel colore rosa tenue. Il mosto, una volta ripulito tramite sedimentazione a freddo,inizia una fermentazione a bassa temperatura che lo porta direttamente in spuma, ottenendo così uno spumante particolarmente fine.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 12,5% Vol, Zuccheri residui 17,1 g/l, Acidità totale 8,6 g/l, pH 3.15, SO2 Totale 53 mg/l
Caratteristiche
Colore: Rosa tenue
Effervescenza: Bollicine fini, numerose e persistenti
Olfatto: Al naso il vino è finemente fruttato; tra le varie note spicca il prugnolo selvatico.
Gusto: Il vino è dotato di spiccata freschezza, equilibrata da una giusta morbidezza percepibile soprattutto ad inizio bocca.
Temperatura di servizio: 8/10° C

Cerioli Zero Nature

Spumante Rosé Metodo Classico
Varietà dell’uva: Barbera
Tipologia del suolo: Medio impasto sabbioso
Numero ceppi ettaro: 3700
Età delle vigne: 18 anni
Vendemmia: Prima decade di settembre
Resa media per ettaro: 10 t./ha
Affinamento sui lieviti: 25 mesi
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette. I grappoli vengono immediatamente pigiati, e il mosto immediatamente separato dalle bucce. La mancanza di contatto pellicolare è all’origine dell’elegante sfumatura rosa tenue del prodotto finale. In seguito alla pulizia del mosto, che avviene tramite sedimentazione a freddo, una prima fermentazione ha luogo a temperatura controllata. La prima fermentazione alcolica viene seguita dalla fermentazione malolattica, che trasformando l’acido malico in acido lattico rende il vino meno spigoloso togliendo l’acidità in eccesso. Il vino base ottenuto viene poi imbottigliato previa l’aggiunta del cosiddetto liqueur de tirage, una miscela di zuccheri, lieviti e sostanze minerali che innescano una seconda fermentazione direttamente in bottiglia. Il vino riposa poi per circa 25 mesi sui propri lieviti prima della sboccatura a freddo e della tappatura definitiva con i tradizionali tappi di sughero.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 12,5% Vol, Zuccheri residui 2,15 g/l, Acidità totale 7,2 g/l, pH 3.22, SO2 Totale 58 mg/l
Caratteristiche
Effervescenza: Bollicine numerose e fini, con perlage persistente
Colore: Rosa tenue con sfumature color buccia di cipolla
Olfatto: La notevole fragranza del vino ricorda il profumo di dolci da forno appena sfornati. Si evidenziano poi sentori floreali di rose e profumi fruttati, in particolare di frutti di bosco. Una nota minerale chiude infine il profilo olfattivo.
Gusto: La dimensione e il quantitativo delle bollicine rendono il vino vellutato e cremoso al palato. Si notano una spiccata sapidità e mineralità, ben bilanciate da una buona freschezza di fondo.
Temperatura di servizio: 10/12° C

Cerioli X Brut

Spumante Metodo Classico Brut
Varietà dell’uva: 60% Pinot Bianco 40% Chardonnay
Tipologia del suolo: Medio impasto argilloso
Numero ceppi ettaro: 3000
Età delle vigne: 32 anni
Vendemmia: agosto
Resa media per ettaro: 7 t./ha
Affinamento sulle fecce: 38 mesi
Vinificazione: La raccolta delle uve viene effettuata a mano in piccole cassette. Subito dopo la pigiatura, il mosto inizia una prima fermentazione grazie ad un pied de cuve di lieviti selezionati. Il vino base ottenuto viene poi imbottigliato previa l’aggiunta del cosiddetto “liqueur de tirage”, un insieme di zuccheri, lieviti e sostanze minerali che hanno la funzione di attivare una seconda fermentazione direttamente in bottiglia. Il vino riposa poi sulle fecce per diversi mesi (a partire da un minimo di 36 no ad un massimo di 60 mesi a seconda dell’annata) prima della sboccatura, del dosaggio e della tappatura nale con i tradizionali tappi di sughero.
Dati analitici all’imbottigliamento: Alcool 12,5% Vol, Zuccheri residui 9 g/l, Acidità totale 7,8 g/l, pH 3.17, SO2 Totale 96 mg/l
Caratteristiche
Effervescenza: Le bollicine sono ni e numerose, con un perlage persistente
Colore: Giallo paglierino brillante con riessi dorati
Olfatto: Il vino è decisamente fragrante al naso, con note che ricordano la crosta di pane appena sfornato. Si evidenziano poi anche aromi floreali e fruttati, specialmente di ori bianchi e frutta esotica, e sentori minerali sul finale.
Gusto: La freschezza del vino domina l’ingresso in bocca, regalando una sensazione di pulizia e aumentandone la persistenza. L’eleganza e il numero delle bollicine rende il vino cremoso al palato.
Temperatura di servizio: 8/10° C

Visite proposte

La cantina Oinoe popone visite guidate allo stabilimento e degustazioni dei propri prodotti, anche in lingua Inglese e Francese.

LE VISITE SI SVOLGONO NEL RISPETTO DELLE REGOLE PER LA SICUREZZA DEI VISITATORI. SARANNO EVITATI ASSEMBRAMENTI NEI LOCALI MANTENENDO LA DISTANZA DI 1 METRO TRA GLI OSPITI. NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI PER TURNO: 20 PERSONE

Visita e degustazione 3 calici

COSA FARETE:
La visita tradizionale include un tour guidato degli ambienti di produzione, della cantina di affinamento e, meteo permettendo, dei vigneti antistanti l’azienda.
A seguire la degustazione di n.3 calici a scelta tra tutti i vini prodotti dall'azienda, sulla terrazza panoramica durante la bella stagione oppure nella nostra sala degustazioni interna.


COSTO:
10 euro a persona

81 visite programmate - € 10.00

Prenota ora Regala
Visita e degustazione 4 calici

COSA FARETE:
La visita tradizionale include un tour guidato degli ambienti di produzione, della cantina di affinamento e, meteo permettendo, dei vigneti antistanti l’azienda.
A seguire la degustazione di n.4 calici a scelta tra tutti i vini prodotti dall'azienda accompagnati da un assaggio di prodotti tipici (Prosciutto di Parma e/o Parmigiano Reggiano), sulla terrazza panoramica durante la bella stagione oppure nella nostra sala degustazioni interna.


COSTO:
18 euro a persona
L'aggiunta di un calice di Metodo Classico alla degustazione comporta un sovrapprezzo di 5,00 euro rispetto al prezzo indicato (da indicare in fase di prenotazione).

 

81 visite programmate - € 18.00

Prenota ora Regala
Trekking tra i vigneti con degustazione

COSA FARETE:
Oinoe mette a disposizione dei visitatori due percorsi di trekking tra i vigneti, per poter toccare con mano la cura che riserviamo a piante e terreni, e per potersi immergere nei nostri vigneti più vecchi, con più di 50 anni di storia.
Durante il percorso è possibile osservare i numerosi punti di interesse che la collina e il territorio circostante offrono, tra cui i resti della torretta di avvistamento del XIV secolo detta “La Guardiola”, il castello di Guardasone, la bellissima “Villa del Monte” in stile liberty, la cinquecentesca chiesa di San Lorenzo e, in lontananza i profili dei castelli Matildici di Rossena e Canossa.

I percorsi di trekking saranno accompagnati da una guida escursionistica esperta, che potrà illustrare ai visitatori la storia del nostro territorio, la morfologia dei nostri terreni e le caratteristiche della flora e della fauna locali.

Il percorso guidato è accompagnato dalla degustazione in itinere di 3 vini.

COSTO:
a partire da 25 euro a persona 
clicca qui per info sulla disponibilità

Nessuna visita programmata

Recensioni
Prenota ora
Servizi principali
Contatti
Oinoe Vini
  • Str. Dei Ronconi, 23, Traversetolo Parma