Farina Wines

Veneto - Verona
Via Alberto Bolla, 11 Pedemonte

Descrizione

Amena corticella pedecollinare, appena fuori Verona, nel cuore della Valpolicella, terra dalle grandi tradizioni enoiche. Un arco di tufo con al centro un antico stemma araldico dà l’accesso ad una stupenda casa patriarcale del ‘500: qui le origini della famiglia Farina.
L’azienda vinicola nasce agli inizi del ‘900, dalla passione per la vite e per il buon vino, dall’ingegno e dalla voglia dei suoi capostipiti di valorizzare e diffondere l’enorme potenziale vitivinicolo della loro terra d’origine. Il testimone è oggi nelle mani dei due cugini Alessandro e Pietro, affiancati da Claudio, Elena, Nicola e Davide, volti della giovane e intraprendente terza generazione.

Dieci gli ettari coltivati nelle zone limitrofe all’Azienda, più altri 35 circa di proprietà di conferenti di lunga e stimata collaborazione. Le uve sono quelle autoctone, nel rispetto della tradizione e delle peculiarità del territorio.

Una piccola scala in pietra conduce ad un’antica cantina, scavata nel grembo della madre terra, dove la temperatura oscilla tra i 12-15°C. Qui le botti in rovere massiccio conservano ancora l’aspetto del “buon tempo antico” e vengono utilizzate per maturare gioielli quali il Recioto, l’Amarone ed il Valpolicella Classico Superiore, vanto della Valpolicella Classica. Completano la gamma dell’Azienda il Soave Classico, il Lugana, il Bianco di Custoza e il Bardolino Classico, nonché i prestigiosi cru, il Rosso Veronese “Corte Conti Cavalli” e il Ripasso “Vigna Montecorna”.
Buon riscontro ha avuto il nuovo Spumante Prosecco Extra-Dry e per gli amanti dei distillati un’ottima Grappa di Amarone. Fiore all’occhiello dell’Azienda è l’Amarone Riserva “Montefante”, prodotto dalle uve del vitigno omonimo.

La lunga esperienza, da cui l’attenta selezione per le uve autoctone, nonché la cura scrupolosa ricercata nelle fasi di appassimento e nell’antica tecnica del Ripasso, si accompagnano ad una costante sperimentazione e ad uno sguardo continuo verso le innovazioni tecnologiche. Ecco allora la ricerca di ammodernamento nell’utilizzo di tecniche di lavorazione, stoccaggio, imballaggio ed affinamento in bottiglia.

 

Gallery
Servizi
  • Accetta Carte Di Credito
  • Parcheggio Auto
  • Parcheggio Pullman
  • Vendita Vini
  • Wifi
Posizione
Amarone della Valpolicella Classico DOCG Montefante

Dai vitigni di una piccola zona collinare nel cuore della Valpolicella Classica trae origine questo grande vino rosso. Il suolo, il microclima e le innovazioni tecnologiche sanno conferirgli caratteristiche uniche, le quali, insieme alla ricchezza di profumi e sapori, contribuiscono a renderlo il vanto e l'orgoglio della nostra prestigiosa riserva.

Grazie alla sua elevata qualità ha ottenuto importanti riconoscimenti sulle più prestigiose guide dei vini italiani, tra cui ricordiamo i “4 grappoli” su “A.I.S. DUEMILAVINI 2004” e "DUEMILAVINI 2006" e ottimi punteggi su “Guida di LUCA MARONI” e “I vini di VERONELLI”; è stato inoltre premiato in occasione di concorsi internazionali, ottenendo la Medaglia d'Oro alla "SÉLECTIONS MONDIALES DES VINS" - MONTRÉAL 2004, e quella d'Argento all' "INTERNATIONAL WINE & SPIRIT COMPETITION" 2004 e 2005, oltre a essere insignito del Diploma di Gran Menzione al Concorso Enologico Internazionale del Vinitaly.

Di colore rosso granato, presenta un profumo intenso e complesso di amarene sotto spirito, zenzero,  concentrato di frutta cotta; il sapore è pieno, armonico, accattivante e  sorprendente.

A pasto, o ad accompagnare l'amichevole conversare, crea emozioni inimitabili

Amarone della Valpolicella classico DOCG Famiglia Farina

Un nuovo modo di assaporare i valori di sempre. L’Amarone Famiglia Farina esprime l’intento di rivisitare nel packaging e nello stile quello prodotto dai nonni nel 1968, anno dell’ufficiale riconoscimento della DOC.

Seducente connubio tra tradizione ed innovazione, risultato di esperienza ed evoluzione vitivinicola, questo vino fa della classicità la sua essenza. La svinatura in cemento, la maturazione in botti di Rovere di Slavonia e l’affinamento in bottiglia senza filtrazioni, lo rendono etereo e speziato al naso, secco, fruttato, caldo e vellutato al palato. Eleganza, morbidezza, struttura e persistenza sono i suoi caratteri distintivi.

VITIGNI: 70% Corvina, 10% Corvinone, 10% Rondinella, 10% Molinara
UBIFICAZIONE VIGNETI: Comuni di San Pietro in Cariano, Marano, Mazzano e San Peretto di Negrar
ESPOSIZIONE E ALTIMETRIA: 350 m. slm.
SUOLO: Vulcanico – Calcareo - Ghiaioso
FORMA DI ALLEVAMENTO: Pergola veronese 3500 viti/ha.
VENDEMMIA: Selezione e raccolta manuale dell’uva da metà settembre
APPASSIMENTO: Surmaturazione naturale per circa 4 mesi delle uve poste ad appassire nel plateaux all’interno dei fruttai, con calo del 40% del loro peso e aumento della concentrazione di zuccheri, estratti, aromi e glicerina.
VINIFICAZIONE: Pigiatura e diraspatura delle uve e metà gennaio. Dopo alcuni giorni di macerazione a freddo, inoculo dei lieviti su piccola quantità riscaldata. Fermentazione tradizionale in serbatoi di acciaio inox con continui soffici rimontaggi fin quasi al completo consumo degli zuccheri. Svinatura e chiusura della fermentazione alcolica e malolattica in cemento.
AFFINAMENTO: Dopo alcuni travasi di pulizia, maturazione per almeno 24 mesi in botti di Rovere di Slavonia da 20 e 30 Hl. Successivo affinamento in bottiglia senza filtrazioni.
NOTE ORGANOLETTICHE: Colore rosso rubino con riflessi granati. Etereo, speziato con sentori di ciliegia, frutta sotto spirito, spezie, cacao e note balsamiche. In bocca è secco, caldo, vellutato, di grande struttura, fine, elegante ed equilibrato.
ABBINAMENTI: Ottimo con piatti dai sapori decisi come selvaggina, arrosto e brasato. Si abbina bene a formaggi a pasta dura e stravecchi.

Valpolicella Ripasso Classico Superiore DOC Montecorna

Denominazione: doc
Tipo di vino: rosso
Uve: 70% corvina, 15% rondinella, 5% molinara, 10% altri vitigni
Comune di ubicazione vigneti: san pietro in cariano - masua
Esposizione e altimetria: nord-ovest, sud-ovest, 400 m. sul livello del mare
Suolo: vulcanico-calcareo-ghiaioso
Forma di allevamento e densitá dell' impianto: pergola veronese 3500 viti/ha
Etá delle viti: 20-25 anni
Carico di gemme per ettaro: 60.000
Resa: 90 q.li/ha
Data della vendemmia: 2013
Tipo di Fermentazione: con lieviti selezionati ls2
Affinamento: 50% rovere di slavonia, 50% barriques
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Temperatura di servizio: 18-22° C
Durata in bottiglia: 8-10 anni

Di colore rosso granato, con orli aranciati, profumo intenso di spezie come cacao, pepe, zenzero, prugne cotte, amarene sotto spirito, cuoio, caffè tostato.
Da servire con arrosti, selvaggina, formaggi stravecchi e piccanti.
Eccezionale sorseggiato fuori pasto.

Valpolicella classico superiore DOC

Pregiato vino rosso ottenuto nel miglior terreno collinare della zona classica della Valpolicella. Riceve l'appellativo di "Superiore" perché nasce da uve con gradazione più elevata e segue almeno un anno di maturazione. Questo permette di conferire al vino corpo e struttura, ma anche maggiore rotondità ed eleganza.

Denominazione: Denominazione di Origine Controllata
Vitigni: Corvina 60%, Rondinella 30%, Molinara 5%, altri vitigni 5%
Comune di ubicazione vigneti: San Pietro in Cariano
Esposizione e altimetria: Nord-ovest, sud-ovest, 400 m. sul livello del mare
Suolo: Vulcanico-calcareo
Forma di allevamento e densitá dell' impianto: Pergola veronese 3500 viti/ha
Data della vendemmia: 2012
Affinamento: in botti di rovere di Slavonia
Grado Alcolico: 13% vol.
Colore: Rosso rubino brillante, con riflessi volgenti al granato con l'età.
Profumo: Delicato e distinto di mandorla amara e marasca.
Sapore: Secco, vellutato, sapido e ben bilanciato, con un piacevole fondo amarognolo.
Temperatura di servizio: 18-20° C

Si accompagna a carni rosse, bolliti e arrosti di carni bianche.

Rosso Veronese IGT Corte Conte Cavalli

Utilizzando la Corvina come base, sono stati recuperati vecchi vitigni autoctoni della Valpolicella. Dopo leggero appassimento e fermentazione dell’uva, il vino viene posto a maturare in piccoli fusti di rovere a spacco. L’affinamento in bottiglia, per oltre sei mesi, è il tocco finale che conferisce note armoniose a questo IGT di alta qualità.
 

Denominazione: Indicazione Geografica Tipica
Vitigni: Corvina 80%, Merlot 20%.
Comune di ubicazione vigneti: Comune di San Pietro in Cariano.
Esposizione e altimetria: Nord-Sud/Ovest, 400 m. sul livello del mare
Suolo: Vulcanico-calcareo
Forma di allevamento e densitá dell' impianto: Pergola veronese 3800 viti/ha.
Data della vendemmia: 2012
Affinamento: 50% barriques 50% acciaio inox, successivo affinamento in bottiglia.
Grado Alcolico: 14% vol.
Colore: Rosso rubino brillante.
Profumo: Marmellate di frutta rossa con sentori di lampone, zenzero, legno e spezie, che inebriano il naso, si espandono e si moltiplicano.
Sapore: Pieno, armonico, avvolgente.
Temperatura di servizio: 18-22° C

Accompagna egregiamente selvaggina, carne alla brace e formaggi anche stagionati

Nodo d'Amore | Rosso Trevenezie IGT

Un omaggio ai tre nodi d’amore raffigurati sullo stemma araldico del nostro casato ed espressione della nuova denominazione igt Trevenezie. Il nuovo nato in casa Farina vede l’incontro tra uve Merlot e Teroldego, leggermente appassite, e la Corvina fresca, uva autoctona per eccellenza del Veronese, a donare la sua tipica nota speziata. “Nodo d’amore” sottolinea la ricerca accurata dei vitigni e la scelta di una vinificazione con tecnologie innovative, a rispetto della natura e della tipicità dei diversi terroir di cui si fa interprete. Un calice potente, dai profumi intensi e dalle note accattivanti, come un appassionato sodalizio d’amore.

VITIGNI: 65% Corvina, 25% Merlot, 10% Teroldego
UBICAZIONE VIGNETI: Veneto, Trentino
ESPOSIZIONE E ALTIMETRIA: Nord-Sud/Ovest, 400 m. slm.
SUOLO: Vulcanico-Calcareo-Ghiaioso
FORMA DI ALLEVAMENTO DENSITÀ DI IMPIANTO: Pergola Veronese per la Corvina, Guyot per Merlot e Teroldego.
VENDEMMIA: Raccolta manuale dell’uva da inizio ottobre
VINIFICAZIONE: Pigiatura e diraspatura delle uve Merlot e Teroldego, appassite per circa 20 giorni, e della Corvina fresca. Si procede quindi ad un assemblaggio per la fermentazione, che avviene in vinificatori senza l’utilizzo di forze meccaniche, ma sfruttando l’anidride carbonica prodotta naturalmente dalle uve. Creando una leggera sovrapressione controllata si mantiene il cappello di vinacce sommerso,
a contatto con il mosto, per poi riportarlo verso l’alto liberando in modo naturale l’anidride carbonica.
AFFINAMENTO: 30% barriques nuove, 70% botti di rovere di Slavonia, successivo affinamento in bottiglia
NOTE ORGANOLETTICHE: Colore rosso rubino brillante. Al naso rosa canina in confettura, ribes, frutti rossi e sentori di petali appassiti. Speziato di cannella, pepe nero, chiodi di garofano e cardamomo, note balsamiche di resina. Al palato si presenta avvolgente, fresco, delicatamente tannico, con un finale intenso e persistente.
DATI ANALITICI: Alcol: 14% vol. Zuccheri: 4 g/l Acidità Totale: 5,50 g/l - Estratto secco: 32 g/l
ABBINAMENTI: Si accompagna a carni rosse, bolliti arrosti e formaggi stagionati. Perfetto con intingoli e cacciagione in umido. Da provare con anguilla affumicata e piatti a base di pesce grasso.

Nodo d'Amore | Bianco Trevenezie IGT

Un bianco di corpo, intenso, profondo, come la storia di passione racchiusa nello stemma araldico della nostra famiglia.
Come tre nodi d’amore abbiamo fatto incontrare tre vitigni: Garganega, Sauvignon Blanc e Chardonnay, espressioni di tre diversi territori della denominazione Trevenezie.
La fermentazione e l’affinamento in legni francesi, attenta e precisa, ci consegna un vino unico per grazia e struttura.


VITIGNI: 55% Garganega, 30%Chardonnay 15%Sauvignon Blanc
UBICAZIONE VIGNETI: Triveneto (Veneto, Trentino)
ESPOSIZIONE E ALTIMETRIA: Sud/Ovest 200-400 m. slm.
SUOLO: Vulcanico - calcareo - ghiaioso.
FORMA DI ALLEVAMENTO: Pergola Veronese per la Garganega, Guyot per Chardonnay e Sauvignon.
VENDEMMIA: Raccolta manuale dell’uva da inizio settembre per Chardonnay e Sauvignon, a fine settembre per Garganega.
VINIFICAZIONE: Diraspatura, pigiatura soffice, e criomacerazione a c.a. 10° per 2-3 giorni. Segue una lunga fermentazione in vasche inox termo- condizionate da 17° a 20°. La fermentazione è infine chiusa per il 30% in barrique nuove con battonage.
AFFINAMENTO: 30% in barrique nuove in rovere francese, 70% in acciaio per mantenere la freschezza.
NOTE ORGANOLETTICHE: Il vino si presenta paglierino con intriganti riflessi verde-oro. Avvolgente e intenso al naso, con note tropicali di ananas, mango e banana, sentori di foglia di pomodoro che si alternano a sensazioni dolci di cedro candito, vaniglia e biancospino. Al palato è ricco, complesso, sorprendentemente agrumato, con una finale minerale e persistente.
DATI ANALITICI
Alcool: 13% Zuccheri: 4 g/l Acidità totale: 6 g/l Acidità volatile: 0,3 g/l Estratto secco: 22 g/l
ABBINAMENTI: Il contrasto tra morbidezza e sapidità gli conferisce una versatilità gastronomica che lo rende adatto sia ad abbinamenti di piatti semplici come un branzino al sale, sia di piatti più complessi come quelli speziati in salsa agrodolce tipici della cucina asiatica.

Grappa di Amarone della Valpolicella

Dalle vinacce del Re dei vini della Valpolicella, l’Amarone, era dovere primario ottenere il meglio dei distillati.

Da una cantina di grande tradizione, ecco il caldo e ricco sapore, con il giusto tenore alcolico, di un fine distillato. Colore biondo da lungo invecchiamento naturale in botte di legno, profumo concentrato come l’uva d’origine, sapore armoniosamente robusto e caldo.

Classica grappa da meditazione, è ottima anche ghiacciata nel dopo pasto o degustata nel caffè.

Visite proposte

Sarà un incontro in famiglia, la bellezza di un territorio, sarà il vigore di una vigna, il profumo delle uve in appassimento, sarà il racconto di una passione, il fascino della tradizione e l’entusiasmo della ricerca, sarà l’atmosfera di una vecchia bottaia e l’eleganza avvolgente di un Amarone, sarà emozione.

WINE TOUR

Il viaggio alla scoperta di Farina avrà inizio in vigna, nell’affascinante cornice della Valpolicella Classica, esplorerà la tradizionale pratica dell’appassimento delle uve in fruttaio, vi farà assaporare l’arte del fare vino in cantina e la sapienza della sua maturazione in botti, barrique e nelle nuove suggestive anfore in cemento.

Ad allietare i vostri palati una degustazione guidata del frutto di cotanta passione, la nostra selezione vini.

COSA FARETE:
WINE TOUR con degustazione di 6 vini, accompagnata da una selezione di salumi e formaggi del territorio.

10:00  | 14:30 | 16:30 Lun-Sab su prenotazione.
La domenica su richiesta.

COSTO:

30 € a persona

99 visite programmate - € 30.00

Prenota ora Regala
WINE TOUR E LIGHT LUNCH

Il viaggio alla scoperta di Farina avrà inizio in vigna, nell’affascinante cornice della Valpolicella Classica, esplorerà la tradizionale pratica dell’appassimento delle uve in fruttaio, vi farà assaporare l’arte del fare vino in cantina e la sapienza della sua maturazione in botti, barrique e nelle nuove suggestive anfore in cemento.

Ad allietare i vostri palati una degustazione guidata del frutto di cotanta passione, la nostra selezione vini.

COSA FARETE:
Wine Tour della cantina. Light Lunch con degustazione di 6 vini con taglieri di salumi e formaggi del territorio, focaccia, dolce e assaggio di Grappa di Amarone.

12.00 Lun-Sab su prenotazione.
La domenica su richiesta.

COSTO:

50 € a persona

231 visite programmate - € 50.00

Prenota ora Regala
Pacchetti degustazione
Recensioni
Prenota ora
Servizi principali
Contatti
Farina Wines
  • Via Alberto Bolla, 11 Pedemonte Verona