Donna Franca

Sicilia - Trapani

  • Contrada Florio, 1 Marsala Trapani
Descrizione
Il Baglio Donna Franca nasce dalla volontà di coniugare patrimonio culturale, identità, ricerca e passione per il vino
 
L’azienda, curata da Giacomo Ansaldi, nasce con lo scopo di riscoprire e valorizzare l’identità di un territorio unico attraverso un sistema produttivo completamente sostenibile e biologico in cui non vengono usate sostanze chimiche di sintesi.  
 
Ciò valorizza le risorse naturali del terreno, nel pieno rispetto delle caratteristiche del suolo, dell’ambiente e della biodiversità. 
 
I nostri vini provengono da varietà autoctone come Zibibbo, Grillo, Perricone e Nero d’Avola
 
Curiamo incessantemente ogni dettaglio: dalla coltivazione alla raccolta, dalla produzione all'imbottigliamento, dall'imballaggio all'ospitalità
 
La filiera produttiva è completamente interna e controllata: dal grappolo alla bottiglia
 
L’intento principale è quello di esaltare e promuovere il nostro territorio e le sue caratteristiche uniche, attraverso l’amore e la passione per le nostre tradizioni.
Gallery
Servizi
  • Accesso Disabili
  • Accetta Carte Di Credito
  • Parcheggio Auto
  • Parcheggio Pullman
  • Sala Conferenze
  • Vendita Vini
  • Wifi
Posizione
ABBADESSA
Vendemmia 2013 L’Abbadessa è il grand cru bianco Riserva della Tenuta Ansaldi, voluto dalla famiglia, per rappresentare in maniera indelebile l'identità territoriale di un luogo che ha visto protagonisti l'uomo, la vite e il vino per diversi millenni. Prodotto con biotipi di vitigni indigeni: Grillo e Zibibbo, selezionati, coltivati in biologico e curati dalle sapienti mani del vignaiolo Giacomo Ansaldi. VITIGNI: Grillo (60%), Zibibbo (40%).coltivati in miscuglio Denominazione: Terre Siciliane IGT. ZONA VITIVINICOLA: Tenuta Ansaldi – Marsala - Sicilia. VIGNETI: Vigna Abbadessa. TERRENI: di medio impasto abbastanza profondi con una lieve presenza di scheletro. Di colore rossiccio, abbastanza calcareo con reazione alcalina. In profondità si caratterizza per la presenza di un sottile crostone calcarenitico di origine marina, e un importante strato di “turba”, antichissimo suolo dove le radici stazionano e trovano le risorse idriche e i macro nutrienti per una buona vigoria. ANNO D'IMPIANTO: 2006. ALTITUDINE: 155 m s.l.m. ESPOSIZIONE DEI VIGNETI: Nord - Sud. DENSITA' DI CEPPI PER ETTARO: 4.545 (sesto 220 x 100) Sistema di allevamento: controspalliera. TIPO DI POTATURA: Corta a Guyot. RESA DI UVA PER ETTARO: 50 quintali circa. EPOCA DI VENDEMMIA: seconda settimana di Settembre TIPO DI VENDEMMIA: manuale in cassetta da 15 Kg ANDAMENTO CLIMATICO STAGIONALE: La straordinaria annata del 2013 si ricorderà nel tempo per la perfetta maturazione delle uve. La buona piovosità autunnale ha consentito un ottimo accumulo di sostanze di riserva che hanno permesso alle viti un regolare andamento vegetativo. I tiepidi venti di scirocco hanno consentito una buona allegagione dei fiori, mentre i freschi e asciutti venti di tramontana hanno accentuato delle forti escursioni termiche favorendo un’eccellente maturazione dei grappoli, esaltando soprattutto i profumi e i polifenoli. VINIFICAZIONE: diraspatura e macerazione a freddo per 8 ore pressatura soffice e illimpidimento statico del mosto. Fermentazione: in acciaio inox alla temperatura di 16-18° C. Fermentazione Malolattica: svolta AFFINAMENTO: in vasca di acciaio a contatto con i lieviti per 12 mesi e ulteriori 12 mesi in bottiglia. IMBOTTIGLIAMENTO: a freddo in atmosfera controllata. TIPO DI BOTTIGLIA: bordolese antica in vetro scuro da 75 Cl. TIPO DI TAPPO: sughero naturale monopezzo cm.49x26 GRADAZIONE ALCOLICA: 13,5 % Vol.
ARUTA
vendemmia tardiva 2006 Il Bianco vendemmia tardiva Aruta è il Vino dolce gran cru della Tenuta Ansaldi ottenuto dall'appassimento naturale in pianta delle sole uve Zibibbo nella vigna di Abbadessa, Vitigni: Zibibbo (100%) ; DENOMINAZIONE: Sicilia IGT. Zona vitivinicola: Tenuta Ansaldi – Marsala - Sicilia. VIGNETI: Vigna Abbadessa. TERRENI: di medio impasto abbastanza profondi con una lieve presenza di scheletro . Di colore rossiccio, abbastanza calcareo con reazione alcalina, in profondità si caratterizza con presenza di un sottile crostone calcarenitico di origine marina, e un importante strato di “turba” antichissimo suolo dove le radici stazionano e trovano le risorse idriche e i macro nutrienti per una buona vigoria. ANNO D'IMPIANTO: 2002. ALTITUDINE: 155 m s.l.m. ESPOSIZIONE DEI VIGNETI: Nord- Sud. DENSITA' DI CEPPI PER ETTARO: 4.545 (sesto 220 x 100) SISTEMA DI ALLEVAMENTO: controspalliera. TIPO DI POTATURA: Corta a Guyot. RESA DI UVA PER ETTARO: 20 quintali circa. EPOCA DI VENDEMMIA: prima settimana di Ottobre TIPO DI VENDEMMIA: manuale in cassetta da 10 Kg ANDAMENTO CLIMATICO STAGIONALE: L’annata 2006 è stata un'annata da incorniciare per la straordinaria qualità delle uve. La normale piovosità fino ai primi di aprile ha contribuito in un regolare andamento delle diverse fasi vegetative, mentre un’estate mite ed asciutta con ottime escursioni termiche ha permesso una eccellente maturazione dei grappoli. VINIFICAZIONE: diraspatura e macerazione a freddo per 24ore, pressatura soffice e illimpidimento statico del mosto. FERMENTAZIONE: in acciaio inox alla temperatura di 16-20°C. Fino a raggiungere la gradazione 13,5 e arresto con l'ausilio del freddo Fermentazione Malolattica: svolta AFFINAMENTO: in vasca di acciaio a contatto con i lieviti per 6 mesi e ulteriori 6mesi in barriques. IMBOTTIGLIAMENTO: a freddo in atmosfera controllata. TIPO DI BOTTIGLIA: bordolese in vetro scuro da 50 Cl. TIPO DI TAPPO : sughero naturale monopezzo cm.45x26 GRADAZIONE ALCOLICA: 13,5 % Vol.
BIANCO DI ABBADESSA
Vendemmia 2016 Il Bianco di Abbadessa è il premier cru della Tenuta Ansaldi, voluto dalla famiglia, per avvicinare il consumatore alla filosofia produttiva del Bianco Riserva “Abbadessa”, che dal 2006 continua ad essere prodotto con i vitigni indigeni: Grillo e Zibibbo, coltivati in biologico e curati dalle sapienti mani del vignaiolo Giacomo Ansaldi. VITIGNI: Grillo (100%) DENOMINAZIONE: GRILLO DOC SICILIA ZONA VITIVINICOLA: Tenuta Ansaldi – Marsala - Sicilia. VIGNETI: Vigna Abbadessa. TERRENI: di medio impasto abbastanza profondi con una lieve presenza di scheletro. Di colore rossiccio, abbastanza calcareo con reazione alcalina, in profondità è caratterizzato dalla presenza di un sottile crostone calcarenitico di origine marina, e un importante strato di “turba”, antichissimo suolo dove le radici stazionano e trovano le risorse idriche e i macro nutrienti per una buona vigoria. ANNO D'IMPIANTO: 2006. ALTITUDINE: 155 m s.l.m. ESPOSIZIONE DEI VIGNETI: Nord- Sud. DENSITà DI CEPPI PER ETTARO: 4.545 (sesto 220 x 100) SISTEMA DI ALLEVAMENTO: controspalliera. TIPO DI POTATURA: Corta a Guyot. RESA DI UVA PER ETTATO: 70 quintali circa. EPOCA VENDEMMIA: prima settimana di Settembre TIPO DI VENDEMMIA: manuale in cassetta da 15 Kg VINIFICAZIONE: diraspatura e macerazione a freddo per 5 ore, pressatura soffice e illimpidimento statico del mosto. Fermentazione: in acciaio inox alla temperatura di 14-18° C. Fermentazione Malolattica: non svolta AFFINAMENTO: in vasca di acciaio a contatto con i lieviti per 6 mesi e ulteriori 3 mesi in bottiglia. IMBOTTIGLIAMENTO: a freddo in atmosfera controllata. TIPO DI BOTTIGLIA: borgognotta in vetro scuro da 75 Cl. TIPO DI TAPPO : sughero naturale monopezzo cm.45x26 GRADAZIONE ALCOLICA: 12,5 % Vol.
CIPPONERI
Vendemmia 2013 Il Cipponeri è il grand cru rosso Riserva della Tenuta Ansaldi, voluto dalla famiglia, per rappresentare in maniera indelebile l'identità territoriale di un luogo che ha visto protagonisti l'uomo, la vite e il vino per diversi millenni. Prodotto con biotipi di vitigni indigeni: Perricone e Nero D'Avola, selezionati, coltivati in biologico e curati dalle sapienti mani del vignaiolo Giacomo Ansaldi. VITIGNI: Perricone (62%),Nero d’Avola (38%).coltivati in miscuglio DENOMINAZIONE: Terre Siciliane IGT. ZONA VITIVINICOLA: Tenuta Ansaldi – Marsala - Sicilia. VIGNETI: Vigna Cipponeri. TERRENO: Franco sabbiosi, poco profondi con una buona presenza di scheletro. Di colore giallastro, abbastanza calcareo con reazione alcalina. In profondità si caratterizza per la presenza di un crostone calcarenitico di origine marina che consente il mantenimento dell'acqua. Il buon equilibrio dei macro-nutrienti conferisce una buona vigoria. Anno d’impianto: 2006. ALTITUDINE: 155 m s.l.m. ESPOSIZIONE DEI VIGNETI: Sud-Ovest. DENSITA' DI CEPPI PER ETTARO: 4.545 (sesto 220 x 100) Sistema di allevamento: controspalliera. TIPO DI POTATURA: Corta a Guyot. Resa di uva per ettaro: 50 quintali circa. EPOCA DELLA VENDEMMIA: terza settimana di Settembre TIPO DI VENDEMMIA: manuale in cassetta da 15 Kg ANDAMENTO CLIMATICO DELLA STAGIONE: La straordinaria annata del 2013 si ricorderà nel tempo per la perfetta maturazione delle uve. La buona piovosità autunnale ha consentito un ottimo accumulo di sostanze di riserva che hanno permesso alle viti un regolare andamento vegetativo. I tiepidi venti di scirocco hanno consentito una buona allegagione dei fiori, mentre i freschi e asciutti venti di tramontana hanno accentuato delle forti escursioni termiche favorendo un’eccellente maturazione dei grappoli, esaltando soprattutto i profumi e i polifenoli. FERMENTAZIONE: con macerazione in vasche di acciaio inox, con bagnatura del cappello e delestage. TEMPERATURA DI FERMENTAZIONE: inizio 18°C e fine 26°C. DURATA A CONTATTO CON LE BUCCE: In media 16 giorni. Fermentazione Malolattica: Svolta totalmente. AFFINAMENTO: In barili di rovere francesi da 220 l. per 24 mesi IMBOTTIGLIAMENTO: a freddo in atmosfera controllata. TIPO DI BOTTIGLIA: bordolese antica in vetro scuro da 75 Cl. TIPO DI TAPPO : sughero naturale monopezzo cm.49x26 GRADAZIONE ALCOLICA: 14 % Vol.
ROSSO DI CIPPONERI
Vendemmia 2016 Il Rosso di Cipponeri è il premier cru della Tenuta Ansaldi, voluto dalla famiglia, per avvicinare il consumatore alla filosofia produttiva del “Cipponeri”, il Rosso Riserva che dal 2006 continua ad essere prodotto con i vitigni indigeni: Perricone e Nero D'Avola, coltivati in biologico e curati dalle sapienti mani del vignaiolo Giacomo Ansaldi. VITIGNI: Nero d’Avola (100%) Denominazione: DOC SICILIA ZONA VITIVINICOLA: Tenuta Ansaldi – Marsala - Sicilia. VIGNETI: Vigna Cipponeri. TERRENI: Franco sabbiosi, poco profondi con una buona presenza di scheletro. Di colore giallastro, abbastanza calcareo con reazione alcalina. In profondità è caratterizzato dalla presenza di un crostone calcarenitico di origine marina che consente il mantenimento dell'acqua. Il buon equilibrio dei macro-nutrienti conferisce una buona vigoria. ANNO D'IMPIANTO: 2006. ALTITUDINE: 155 m s.l.m. Esposizione dei vigneti: Sud-Ovest. Densità di ceppi per ettaro: 4.545 (sesto 220 x 100) SISTEMA DI ALLEVAMENTO: controspalliera. Tipo di potatura: Corta a Guyot. Resa di uva per ettaro: 50 quintali circa. EPOCA DI VENDEMMIA: seconda settimana di Settembre TIPO DI VENDEMMIA: manuale in cassetta da 15 Kg FERMENTAZIONE: con macerazione in vasche di acciaio inox, con bagnatura del cappello e delestage. TEMPERATURA DI FERMENTAZIONE: inizio 18°C e fine 24°C. DURATA A CONTATTO CON LE BUCCE: In media 12 giorni. Fermentazione Malolattica: Svolta totalmente. AFFINAMENTO: in barili di rovere francesi da 220 l. per 6 mesi. Imbottigliamento: a freddo in atmosfera controllata. TIPO DI BOTTIGLIA: borgognotta in vetro scuro da 75 Cl. TIPO DI TAPPO: sughero naturale monopezzo cm.45x26 GRADAZIONE ALCOLICA: 13,5 % Vol.
Visite proposte
Accogliamo i visitatori per condividere la riscoperta delle tradizioni e la cultura del vino attraverso visite guidate, degustazioni e abbinamenti con piatti della cucina tipica siciliana.
 
L’ospite del nostro wine resort  può percorrere un viaggio a ritroso nel tempo, tra valori tradizionali, storia della viticoltura e vini biologici
 
Un fortissimo senso di identità, unito ad una grande passione, hanno infatti consentito la realizzazione di una suggestiva cantina dotata di botti di rovere e macchinari moderni ed efficienti
 
Un laboratorio “perfetto”, dove gli amanti del vino possono partecipare ad esperienze di visita ricche di significati e contenuti, alla scoperta dei vini biologici prodotti dall'azienda e, solo per pochi eletti, del vino perpetuo siciliano, un nettare prezioso unico in tutto il mondo.
 
Le visite guidate prevedono anche la degustazione dei vini biologici, con la possibilità di abbinare degustazioni di prodotti tipici siciliani. In base al periodo dell’anno e alle condizioni meteo climatiche, organizziamo le degustazioni anche sulla nostra suggestiva terrazza panoramica, con vista sulle isole Egadi.
 
Degustazione Donna Franca Classic
Visita della cantina e degustazione di 3 etichette scelte dallo staff del Baglio Donna Franca

148 visite programmate - € 10.00

Prenota ora Regala
Degustazione Donna Franca Plus
Visita della cantina e degustazione di 5 etichette scelte dallo staff del Baglio Donna Franca in abbinamento a prodotti locali a chilometro zero: olive, mandorle, panelle,bruschette al patè e al matarocco, formaggi, salsiccia pasqualora e biscotti.

74 visite programmate - € 20.00

Prenota ora Regala
Degustazione Donna Franca Sunset
Visita della cantina e degustazione di 3 etichette scelte dallo staff del Baglio Donna Franca abbinate a olive, formaggi, bruschette e pasticceria secca.

74 visite programmate - € 16.00

Prenota ora Regala
Recensioni
 
Servizi principali
Contatti
Donna Franca
  • Contrada Florio, 1 Marsala Trapani